Chiamaci adesso! Trovaci sulla mappa Inviateci una email
Si va in éetargo da "campioni d'inverno"
Basta un 2-2 a Lostallo contro il Moesa per esserlo.


Grazie ai risultati ottenuti sugli altri campi, il Gordola risulta essere capolista solitario alla fine del girone di andata malgrado abbia ottenuto un sol punto nelle ultime due partite e “incamerato” un forfait alla prima di campionato (pur avendo vinto incontestabilmente l’incontro sul campo di gioco).
Si sapeva che la trasferta in Mesolcina non sarebbe stata facile. Infatti il campo di Lostallo rende difficile il fraseggio a palla bassa e crea parecchi problemi nel controllo del pallone a seguito di rimbalzi imprevedibili. Tuttavia i nostri, dopo qualche sbandamento difensivo nei primi minuti di gioco, tengono bene il campo proponendo diverse belle giocate, senza però riuscire a segnare. Il vantaggio comunque giunge al 41’ quando al portiere ospite sfugge una palla abilmente calciata su punizione da Simone Ricci.
Nel secondo tempo molto lascia pensare che il Gordola possa portare a casa la posta piena, ma all’82’ i padroni di casa trovano il pareggio. Solo 4’ più tardi Lele Novarina porta di nuovo in vantaggio i nostri, che però ancora una volta si fanno raggiungere al 90’ dai padroni di casa, che con grande veemenza sono così riusciti a conquistare un pareggio in sostanza meritato.
Ora tutti possono beneficiare di una salutare pausa, in attesa della ripresa del campionato agli inizi di marzo 2018. Il girone di ritorno si presenta già sin d’ora decisamente interessante dal momento che in vetta ci sono ben 6 squadre racchiuse in soli 3 punti di differenza!
Forza ragazzi, forza Gordola!